... Non Solo Cromopuntura

mercoledì 5 aprile 2017

NEUROACUSTICA: I PROGRAMMI PER LA SALUTE E LA GUARIGIONE

Ecco una breve descrizione del fenomeno della biorosonanza.
In conclusione si può dire questo: la terapia di biorisonanza agisce sul corpo tramite il cervello, mentre la terapia allopatica fa il contrario – agisce sul cervello tramite il corpo.
Questa è l’essenza della terapia di biorisonanza - agire sul cervello per guarire il corpo.

E ora parliamo di ciò che non vediamo. Un’azione acustica coinvolge non solo il corpo, ma anche le cellule dell’organismo, tutto il corpo inizia a vibrare all’unisono con il ritmo e con la melodia. Iniziamo a sentire le vibrazioni riempire il nostro corpo, e questo è un effetto reale, non immaginario.

Se le determinate frequenze e ritmi sono evidenziati, allora l’azione del suono sull’organismo si rafforza di molto. Ogni organo del nostro corpo ha una sua particolare frequenza e un ritmo proprio. Le frequenze e i ritmi di ciascun organo sono ben conosciuti, perciò è possibile creare dei programmi acustici in risonanza con un determinato organo o sistema fisiologico. Prendiamo come l’esempio l’ultimo programma dell’Istituto: “La normalizzazione del sistema immunitario”.
Alla sua base c’è il fenomeno di biorisonanza. Il nostro sistema immunitario funziona nella banda 12-6 Hz, e questo è noto. Il programma usa dei meccanismi acustici per fissare il ritmo proprio in questa banda.
Alla fine l’organismo entra in risonanza con le frequenze date da fuori, e questo non è altro che la biorisonanza. Durante l’ascolto del programma il cervello si concentra sul ritmo esterno, si sintonizza sulla banda di frequenze che corrisponde al normale funzionamento del sistema immunitario, il che toglie lo stress al quale il nostro sistema immunitario è sottoposto. Come risultato, avviene la normalizzazione oppure il ripristino del sistema immunitario.

I programmi per la salute e guarigione

Rigenerazione

Il programma «Rigenerazione» è basato sulla frequenza 3,5 Hz che possiede molte interessanti proprietà. E’ l’unità dei contrari: Cielo e Terra, Uomo e Donna, Notte e Giorno. Armonizza l’umano, il terrestre e il cosmico.

I ricercatori sottolineano l’azione positiva di questo programma sulla rigenerazione dei tessuti e degli organi umani. Inoltre, la frequenza 3,5 Hz favorisce l’apprendimento dell’informazione verbale, rafforza la sensualità, calma e toglie la depressione. Secondo alcuni studi, stimola il ripristino del DNA danneggiato.
Questo programma fa parte del gruppo dei programmi “delta-healing”. Le frequenze che si trovano in questa banda agiscono positivamente sull’organismo, eliminando la tensione e predisponendolo al recupero. Inoltre, questa frequenza abbassa la soglia del dolore e blocca i dolori cronici.

Risonatore cristallino

"Risonatore cristallino" è un innovativo programma sviluppato dall'Advanced Mind Institute. Alla sua base c'è la frequenza di risonanza del cristallo di rocca 2675 Hz. Per ottenere l'effetto del dr. Holand, a questa frequenza è stata aggiunta la sua undicesima armonica (243.45 Hz). Nel corso delle sue ricerche il dr. Holand aveva scoperto l'effetto dell'unione di queste due frequenze sulle cellule patologiche: insieme combattono qualsiasi agente patogeno, cellule cancerogene comprese, e senza danneggiare in alcun modo la salute dell'organismo.

Alla base del principio d'azione dell'11° armonica c'è l'effetto di risonanza. Abbiamo visto che i cantanti d'opera possono, con la sola forza della voce, spaccare dei bicchieri di vetro. Anche l'effetto dell' 11° armonica si basa sullo stesso principio, ma al posto del bicchiere ci saranno le cellule patologiche.

Non NON affermiamo che questo programma possa combattere il cancro (non abbiamo a disposizione materiali che confermano o smentiscono questa tesi), ma in base alle ricerche da noi svolte ci siamo convinti che programma agisce negativamente sui virus, parassiti, funghi. A parte questo, la frequenza 2675 è adoperata da alcuni guaritori per la pulizia dell'aura umana. In internet si trovano dei diapason sintonizzati su questa frequenza, in grado di pulire l'aura e il corpo eterico. Anche in questo programma è usata la stessa frequenza dei diapason noti ai guaritori di tutto il mondo.
In questo programma sono stati altresì inseriti: un ritmo speciale della frequenza theta – 6.8 Hz - che secondo il dott. Rife, stimola le difese dell'organismo, e le frequenze del ritmo cardiaco mirate al rafforzamento del sistema cardio-circolatorio.

Il programma svolgerà un'azione positiva in caso di:
• sistema immunitario debole
• presenza di germi patogeni
• presenza di parassiti
• disfunzioni del sistema cardio-corcolatorio
• e inoltre, il programma rafforzerà in generale il vostro organismo.


Questo sembra fantascienza, ma esistono già delle ricerche documentate: la combinazione della frequenza portante e della sua 11° armonica deprime gli organismi patogeni.
Abbiamo deciso di creare un programma basato sulle ricerche del dr. Holand, adoperando la frequenza portante 48 Hz + la sua undicesima armonica, 528 Hz. La loro sovrapposizione agisce in maniera letale sulle cellule patogene.

L'armonia delle sfere

Questo programma è armonizzato con la frequenza 727 Hz. Le proprietà curative di questa frequenza furono scoperte negli anni 30 del secolo scorso dal dr. Rife. A questa frequenza risponde una moltitudine delle malattie e dei disturbi, perciò è riconosciuta come "universalmente curativa". Il dr. Rife la considerava basilare per la cura di qualsiasi malattia; la sintonizzazione su questa frequenza permetterebbe di risolvere molti problemi della salute. In questo programma la frequenza 727 Hz è quella portante, con l'aggiunta del ritmo theta 5,2 Hz (che introduce in un piacevole stato di rilassamento). Secondo gli studi, l'azione delle frequenze 5-5,3 Hz aumenta il livello di betaendorfine nel sangue del 10-50%.


Il programma "La guarigione" contiene una combinazione di due frequenze che hanno sempre attirato i guaritori: 14.1 Hz (la doppia armonica della risonanza di Shumann) e 360 Hz (la frequenza portante). Quest'ultima frequenza per i neuro acustici è un sinonimo dell'equilibrio energetico; la sua azione rafforza l'organismo.
La combinazione di queste due frequenze stimola la difese e le capacità di recupero dell'organismo, tonifica il sistema immunitario e aiuta a guarire una vasta gamma dei disturbi: l'influenza, il raffreddore prima di tutto, ma non solo; la lista potrebbe essere grande.


Alla base del programma ci sono degli studi condotti dagli scienziati neuroacustici circa l'influenza delle frequenze nella banda 6-12 Hz sul sistema immunitario, nel corso dei quali fu stabilito che la stimolazione del cervello con queste frequenze porta al rafforzamento delle difese.

Il programma “La normalizzazione del sistema immunitario” è basata sul principio di biorisonanza, ovvero della sincronizzazione dei ritmi cerebrali con le influenze esterne. Il principio di tale azione fu scoperto ancora nel 1656 dallo scienziato danese Christian Huygens che si accorse che i due orologi a pendolo che si trovavano uno accanto all'altro, tra un po' si sincronizzavano. Lo stesso succede al nostro cervello sottoposto al ritmo acustico esterno (il fatto fu provato scientificamente più volte).

Il programma usa la combinazione delle frequenze beta-alfa-theta nella sequenza diretta e alla rovescia, utilizzando la banda delle frequenze responsabile per la normalizzazione del sistema immunitario. Questa combinazione delle frequenze elimina un eccessivo stress dal sistema immunitario e normalizza la sua funzionalità. L'unicità del programma sta nella sua uguale efficacia sia per coloro che hanno il sistema immunitario debole, sia per coloro che ce l'hanno troppo forte, e di conseguenza, mostrano dei disturbi autoimmuni, delle allergie ed altre malattie.
Secondo gli studi dell'University of South Florida, la normalizzazione del sistema immunitario rallenta il processo dell'invecchiamento ed è capace di prevenire il morbo di Alzheimer. Per aumentare l'efficacia del programma, sono state usate le frequenze dell'acqua strutturata, e non a caso: il nostro organismo per il 70% è fatto d'acqua; e strutturandola rafforziamo l'effetto di biorisonanza. Per questo motivo, si consiglia di bere un bicchiere d'acqua prima di meditare.

Il mantra della guarigione

Avete mai riflettuto sul fatto che una malattia, specialmente se cronica, difficilmente può essere guarita soltanto con i farmaci? Questo avviene perché si adopera esclusivamente un’azione biochimica, mentre sia la coscienza sia i meccanismi di risonanza capaci di sintonizzare l’organismo, restano fuori.
Noi possiamo usare il meccanismo della terapia di biorisonanza per rafforzare l’azione dei medicinali. Ogni cellula dell’organismo, ogni suo organo sono in grado di rispondere alla risonanza, alla stimolazione neuroacustica esterna.

Proprio per questo è stato scritto il programma «Il mantra della guarigione» che sintonizza la coscienza sulla guarigione dalle malattie. Non è una panacea né un rimedio magico. Alla sua base ci sono delle ricerche sull’azione delle onde theta e delta sull’organismo umano. Il programma porta l’ascoltatore nello stato theta e poi lo conduce ancora più in profondità, nei ritmi delta. In questo modo il programma unisce gli elementi di theta- e delta-healing. A parte questo, si usano delle frequenze già di per se guaritrici, come gli elementi dell’antico canto tibetano e i suoni che stimolano i meccanismi di autoripristino dell’organismo.
In realtà, non è una novità; ancora i primi cristiani facevano ai malati l’estrema unzione con i canti. Dal punto di vista scientifico non era altro che la terapia di biorisonanza.

Questo programma va usato insieme ai medicinali che adoperate, farmacologici o naturali che siano, perché rafforzerà la loro azione. Per esempio, può essere combinato con degli oli essenziali, erbe, aloe, bagni, minerali (come i sali tibetani), massaggi... non ci sono i limiti. Potete pure usarlo insieme ai famaci tradizionali, dall’aspirina fino ai preparati più moderni.
Advamced Mind Institute

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...