... Non Solo Cromopuntura

mercoledì 29 agosto 2012

ESOGETICA

l'aggettivo Esogetico deriva dalle parole Esoterico ed Energetico

L'esoterismo è il termine usato per indicare la dottrina alchemica basata sulla verita' cosmica e sulle leggi spirituali sul piano fisico, Esogetici è una mescolanza tra esoterici e energetici, la cui proprieta' attraverso la malattia ed il dolore ( o la mancanza di essi ) ci fornisce un modo di esercitare le influenze olistiche nel corso delle nostre vite, cioe' tramite il corpo ,mentre avanziamo nell' autocoscienza e
nell'auto_conoscenza, allo stesso tempo

L'esogetica usa il corpo come chiave per arrivare alla certa conclusione sul nostro compito personale e programma di vita, cioe' tramite il corpo,riconoscendo e interpretando il fenomeno energetico espresso in fine attraverso il corpo.

In tal modo la malattia è un'espressione di deviazione che abbiamo fatto del nostro percorso di vita,cio' rappresenta un esempio di acquisizione di coscienza dove saremo capaci di correggere gli errori che abbiamo commesso.

Secondo Mandel,tutti noi abbiamo una missione da compiere nella vita.Una di queste è di arrivare a definire il programma inerente al livello di esistenza e consapevolezza nel quale si trova ognuno di noi.Cio' in ogni caso,puo' essere effettuato con l'informazione o l'energia fornita da noi stessi,
L'illusione che tutti gli uomini sono uguali è una sciocchezza, la creazione consiste in una varieta' di piani su cui ogni essere ha il suo posto

L'evoluzione di una persona  è comparabile a una scala,ed il suo grande contatto con il mondo materiale sono i piedi,Solo quando una persona ha vissuto coscientemente e sperimentato il posto,il piano o lo  scalino sul quale è, puo' avanzare verso il prossimo


lunedì 20 agosto 2012

PUNTI CONVERTITORI DEL SENO


punti convertitori del seno femminile
per mastite,dolori al seno,di aiuto dopo operazione ale mammelle
IMPULSI PIEZO,IR,colore GIALLO
il punto al centro della colonna (punto dell'amore) esclusivamente con ROSA 
(trattamento che infonde amore ) 
riequilibra il dare  e il ricevere 
per chi non riesce a dare  e per chi da' troppo
i punti gialli sono sulla punta inferiore della scapola
 un po sotto piega ascellare 




venerdì 17 agosto 2012

DEPT E LA QUALITA' DEL SONNO



Onde Delta

Hanno una frequenza tra 0,5 e 4 Hz e sono associate al piu' profondo rilassamento psicofisico. Le onde cerebrali a minore frequenza sono quelle proprie della mente inconscia, del sonno senza sogni, dell'abbandono totale. In questo senso vengono prodotte durante i processi inconsci di autogenerazione e di autoguarigione.
Onde Theta
La loro frequenza e' tra i 4 ed i 8 Hz e sono proprie della mente impegnata in attivita' di immaginazione, visualizzazione, ispirazione creativa. Tendono ad essere prodotte durante la meditazione profonda. Il sogno ad occhi aperti, la fase REM del sonno (cioe', quando si sogna). Nelle attivita' di veglia le onde theta sono il segno di una conoscenza intuitiva e di una capacita' immaginativa radicata nel profondo. Genericamente vengono associate alla creativita' e alle attitudini artistiche.
Onde Alfa
Hanno una frequenza che varia da 8 a 14 Hz e sono associate a uno stato di coscienza vigile, ma rilassata. La mente, calma e ricettiva, è concentrata sulla soluzione di problemi esterni, o sul raggiungimento di uno stato meditativo leggero. Le onde alfa dominano nei momenti introspettivi, o in quelli in cui più acuta è la concentrazione per raggiungere un obiettivo preciso. Sono tipiche, per esempio, dell'attività cerebrale di chi è impegnato in una seduta di meditazione, yoga, taiji.
Onde Beta
Hanno una frequenza che varia da 14 a 30 Hz e sono associate alle normali attivita' di veglia, quando siamo concentrati sugli stimoli esterni. Le onde beta sono infatti alla base delle nostre fondamentali attivita' di sopravvivenza, di ordinamento, di selezione e valutazione degli stimoli che provengono dal mondo che ci circonda. Per esempio, leggendo queste righe il vostro cervello sta producendo onde beta. Esse, poi, ci permettono la reazione più veloce e l'esecuzione rapida di azioni. Nei momenti di stress o di ansia le beta ci danno la possibilita' di tenere sotto controllo la situazione e dare veloce soluzione ai problemi.

I due emisferi cerebrali
Il cervello umano e' suddiviso in due emisferi:
destro:
- sintetico (comprende l'insieme delle parti), concreto, spaziale (coglie le relazioni nello spazio), intuitivo (usa sensazioni e immagini), analogico (usa le metafore), irrazionale, olistico (percepisce le strutture di assieme), atemporale e non-verbale. E' la sede delle attivita' creative, della fantasia.
sinistro:
- analitico (comprende i dettagli), astratto (giunge all'interno, partendo dal dettaglio), lineare (lavora in ordine sequenziale), Logico, numerico, razionale, simbolico, temporale, verbale. E' la sede di tutte quelle attivita' che coinvolgono il linguaggio, la scrittura, il calcolo.
I due emisferi sono uniti da una lamina orizzontale di fibre nervose, il cosiddetto "corpo calloso". Ogni emisfero ha competenze proprie: l'occhio sinistro, l'orecchio sinistro e tutta la parte sinistra del corpo sono connesse all'emisfero destro; l'occhio destro, l'orecchio destro e tutta la parte destra del corpo sono connesse all'emisfero sinistro.
I due emisferi, poi, funzionano in modo diverso; elaborano, cioe', tutti i processi informativi, secondo modalita' distinte. Per come si e' finora strutturata, la nostra società da' una maggiore rilevanza alle modalita' di pensiero dell'emisfero sinistro, tanto che fino a poco tempo fa i neurologi definivano "minore" l'emisfero destro.
Ma, una visione piu' bilanciata delle due componenti, un maggiore equilibrio tra le funzioni, una armonia tra razionalita' e fantasia e' ciò che, oggi, forse, l'umanita' necessita con piu' urgenza. Uno strumento semplice ed efficace per riequilibrare il potere dei due emisferi cerebrali e' il suono Come abbiamo visto, ogni attivita' cerebrale emette onde particolari, che possono entrare in risonanza con le onde sonore esterne. In questo modo il cervello viene 'veicolato' attraverso il suono, stimolato a sintonizzarsi su una frequenza (e quindi sull'attivita' cerebrale che le corrisponde), portato a funzionare come un insieme. fonte link

sabato 4 agosto 2012

DOLORE EMOTIVO




Uno studio sulle situazione piu' traumatiche hanno evidenziato che il primo trauma è l'abbandono o la perdita,Quando siamo lasciati da una persona c per la morte la separazione o un abbandono, l'impronta di questo dolore puo' essere tanto profonda da diventare indelebile  con problemi fisici cronici.
secondo questa ricerca Un'alta situazione traumatica è la festa di Natale nonostante per i bambini sia quasi sempre una bella festa per gli adulti non è cosi',dispute ,discussione ,malinconia e depressione.

Esistono molte altre situazioni traumatiche in queste situazione sono consigliati trattamenti di colorpuntura specifici per esempio


  • terapia antitraumatica
  • doccia del piede arancione
  • rombo dello stomaco
  • punto mentale
  • punto cuore emotivo
  • fuoco neutro
Cuore Emotivo
a tre dita dall'attaccatura dei capelli
colore arancione
per tranquillizzare il cuore e l'amore ferito


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...